• slide 1

    Collegatevi con il mondo intero grazie alle nostre app, stabili e affidabili.

  • slide 2

    Sviluppiamo siti web e app native adatte a qualsiasi esigenza.

  • slide 3

    Rendiamo semplice la complessità. I nostri software sono orientati al mobile, la nuova frontiera della comunicazione.

Chi siamo

Linda

A&E Soft

A&E Soft è un’azienda giovane e dinamica con sede nel Regno Unito composta da professionalità leader nel settore web e mobile.

La principale attività è lo sviluppo di app native su piattaforma Android. Realizziamo inoltre software per dispositivi con sistema operativo iOS. Il team di ricerca e sviluppo è costantemente impegnato al fine di offrire prodotti e servizi in anticipo sulla concorrenza mettendo a disposizione del cliente strumenti di ultima generazione, solidi ed affidabili.

Il Team

Antonio

Antonio

CEO & Lead Developer

Mario

Mario

Mobile Developer

Sara

Sara

Content Manager

Servizi

Perché il mobile

Strumento di comunicazione per eccellenza, già al momento attuale il cellulare sta andando ben oltre il suo ruolo di mero strumento per telefonare, diventando un fattore abilitante per una vasta gamma di esperienze che vanno dalla visione della TV allo shopping o all’online banking. A questo proposito, ad esempio, il mobile si sta evolvendo per divenire, in brevissimo tempo, lo schermo principale del consumatore grazie a schermi più grandi e migliori, a processori più veloci e a una migliore connettività, e, ovviamente, a comportamenti di consumo in continua evoluzione. Questa evoluzione sta avvenendo sia nei mercati sviluppati in cui i tablet letteralmente proliferano, sia nelle regioni in via di sviluppo, dove gli utenti mobili nemmeno usano il PC e dove spesso neanche hanno l’accesso alla TV, mentre sono sempre più in grado di permettersi smartphone di fascia bassa e tablet. Mentre si dava per scontato fino a qualche tempo fa che gli schermi piccoli sarebbero stati destinati esclusivamente alla fruizione di filmati di breve durata, adesso si è diffusa la consapevolezza fra gli operatori che il consumatore di telefonia mobile abbracci con entusiasmo l'idea di poter guardare immediatamente i video preferiti su un dispositivo che porta tutto il giorno con sé.

Un nuovo mercato

La diffusione degli smartphone sta accelerando il processo di diffusione della c.d. “moneta elettronica”. Se guardiamo a ciò che sta avvenendo nel mondo delle transazioni finanziarie, rileviamo che i telefoni cellulari e i tablet hanno il potenziale per rivoluzionare le transazioni in quei paesi dove i conti correnti e le carte di credito sono ancora un'eccezione. Quasi 6 adulti su 10 nelle economie in via di sviluppo (secondo la Banca Mondiale) non sono bancarizzati. Ciò in parte a causa dei costi, e in parte a causa delle lunghe distanze di viaggio e della documentazione necessaria per aprire un rapporto di conto corrente. Nel momento in cui il “denaro mobile” sarà disponibile tramite gli smartphone, si genererà un impatto importante sui mercati sviluppati, e uno ancora più grande nelle regioni in via di sviluppo, dove è già in corso un processo di ampliamento all’accesso dei servizi finanziari.

Scenario

Per dare uno sguardo su ciò che ci aspetta in tema di evoluzione dei modi di fare (e di consumare!), è sufficiente guardare ai comportamenti dei giovani appartenenti alla c.d. “generazione Z” (ragazzi nati dopo il 1996), la generazione svezzata sugli schermi mobili che sta crescendo con la consapevolezza che è possibile fare clic e trovare, scegliere e conoscere, scegliere e comprare. Costoro danno per scontata la connettività mobile; molti cominciano a utilizzare il cellulare non appena raggiungono un’età che consente loro di possederne uno. Questi ragazzi si aspettano che tutto – dalle informazioni, ai prodotti, agli amici, al divertimento – possa (e debba!) essere immediatamente disponibile nel palmo della propria mano. Questo genere di dispositivo li rende più impazienti, socialmente connessi e costantemente stimolati rispetto a qualsiasi generazione precedente, presentando una nuova sfida per gli addetti al marketing che devono confrontarsi con una nuova categoria di consumatori in possesso di un nuovo mezzo di acquisto. Naturalmente, la diffusione dei dispositivi mobili ha poi avuto un effetto notevole sul modo di comunicare fra gli individui. Non molto tempo fa, la comunicazione tramite telefonino era costituita da semplici chiamate vocali e da SMS. Oggi, l'elemento "telefono" del cellulare è in diminuzione, e nuovi servizi di messaggistica stanno iniziando a prendere il sopravvento rispetto alle forme conosciute sino ad ora. Le persone usano il dispositivo per comunicare in modi diversi e nuovi i quali sono più “visivi”, più ricchi, più veloci, più facili, più automatici o semplicemente più divertenti. Poiché molte di queste esperienze di comunicazione si basano sulla rete, le informazioni viaggiano facilmente attraverso le frontiere riducendo i costi finali a carico degli utenti relativi alla trasmissione dei dati. Gli addetti al marketing devono misurarsi dunque con questi modi nuovi di comunicare e inviare i messaggi e comprendere come meglio sfruttare le potenzialità offerte, ad esempio, dai c.d. “messaggi push”.

Skills


Mobile app development

100%

Web development

100%

SEO & Web Marketing

90%

Web Design

80%

Web Analysis

90%

Contatti



Mappa